fbpx

Basta con i soliti Capodanni: voliamo in Asia!

Ciao caro viaggiatore, come ben saprai ormai manca poco al fatidico giorno! Probabilmente avrai già tutto pronto, dalla valigia ai fuochi d’artificio… o forse stai aspettando qualche occasione per un volo last minute?

Che tu abbia le idee chiare o meno, noi abbiamo deciso di scrivere questo articolo per consigliarti quali sono le due mete più belle ed esclusive dell’Asia dove puoi festeggiare il tuo Capodanno!

  • Tokyo – Giappone

Sei stufo dei soliti Capodanni all’insegna del caos e dei locali strapieni? Tokyo potrebbe proprio fare al caso tuo!

Continua a leggere per scoprire il perché!

Trascorrere il Capodanno a Tokyo è senza dubbio un’esperienza indimenticabile, anche perché questa festa (Shogatsu) è una delle più importante per i giapponesi!

Trattandosi di un evento molto sentito, nel giorno di Capodanno in Giappone troverai tanti negozi, musei e locali chiusi, proprio perché tutti i cittadini devono avere la possibilità di festeggiare al meglio!

Dunque non ti aspettare di trovare tantissima confusione! Inoltre la sera dell’ultimo dell’anno non programmare cenoni infiniti con amici e parenti: i ristoranti chiuderanno presto! Eh sì, dopo una certa ora tutti a casa per prepararsi alla mezzanotte!

Scoccate le 24 è usanza pregare: niente feste caotiche e fuochi d’artificio (sarà difficile trovarli!), solo preghiere nei templi: il modo migliore di passare il Capodanno per chi ama la spiritualità e il relax!

Tra i Tempi più gettonati per Capodanno troviamo:

  • Tempio Zojoji: si tratta di un luogo di culto dove i visitatori sono soliti liberare in cielo, dopo la mezzanotte, oltre 3000 palloncini biodegradabili. Questo tempio è il più gettonato dai turisti in quanto si trova proprio accanto alla Tokyo Tower: un bel mix tra moderno e antico!
  • Meiji Jingu: questa zona è sempre molto affollata la notte del 31 dicembre, momento in cui le persone si riuniscono per pregare; è usanza tipica inoltre lanciare delle monete battendo le mani, in segno di buon auspicio!

Abbiamo detto che il Capodanno a Tokyo è sicuramente una meta molto tranquilla, perfetta per chi vuole rilassarsi, ma è anche vero che Tokyo offre tutta una serie di bar, più di 300, dove è possibile passare la notte di capodanno in festa (sempre in modo non troppo esagerato).

Nella zona di Roppongi si trovano una marea di bar accattivanti dove poter passare la notte di Capodanno!

Ma quello che colpisce più di tutti a Tokyo sono i locali con il karaoke: se ti vuoi improvvisare cantante per una notte e vuoi mostrare a tutti di che cosa sono capaci gli italiani, allora dacci dentro! 😉

  • Bangkok – Thailandia

Bangkok è una città che da sempre esercita un grande fascino sui viaggiatori di tutto il mondo. Con i suoi templi storici e i suoi grattacieli moderni, è la perfetta sintesi della capitale orientale proiettata verso il futuro, ma che ha mantenuto un legame con le sue tradizioni. Una città ricca di attrazioni, per tutti i gusti, assolutamente da scoprire!

E perché non approfittare del Capodanno?

Vediamolo insieme!

Sicuramente questa città è la meta perfetta se volete trascorrere un Capodanno diverso dal solito, in un luogo esotico e caldo: festeggiare qui vi regalerà un’esperienza unica e straordinaria!

Vi immergerete in un’atmosfera festosa, con la possibilità di partecipare a tantissimi eventi organizzati in ogni angolo della città e che soddisfano i gusti di tutti: si passa dalle feste eleganti negli skybar ai party nelle discoteche, passando per i mercatini notturni e gli spettacoli in piazza con fuochi d’artificio! Insomma, sono tante le proposte per trascorrere un Capodanno all’insegna del divertimento, in compagnia degli amici e della famiglia!

Vediamo nel dettaglio cosa fare l’ultima notte dell’anno in questa bellissima città!

Se volete un classico (che poi tanto classico non è) Capodanno in piazza, allora dovete dirigervi al CentralWorld, uno dei più grandi centri commerciali di Bangkok: in attesa della mezzanotte ci saranno tanti spettacoli di danza, concerti dal vivo e cene nei ristoranti animate da dj.

Ricordati inoltre di accaparrarti una buona posizione per ammirare al meglio i fuochi d’artificio che inizieranno a mezzanotte: un bell’inizio col botto!

Se invece cercate qualcosa di più tradizionale, Sanam Luang è il posto giusto: qui in una grande piazza con edifici nel tipico stile thailandese, ma anche con bar e ristoranti, potrete assistere a spettacoli folcloristici e danze tradizionali, fino al conto alla rovescia di mezzanotte in lingua Thai!

Per un capodanno più tranquillo invece c’è Asiatique, il mercato notturno lungo il fiume Chao Phraya: si tratta di un centro commerciale all’aperto, apprezzato da coloro che amano rilassarsi in questo luogo ricco di negozi, ristoranti e bar. Qui troverai musica e spettacoli dal vivo con la partecipazione di vip e celebrità thailandesi!

Preferisci invece passare una serata più romantica? Allora puoi provare la crociera sul fiume Chao Phraya: un’esperienza fantastica e molto romantica, perfetta da vivere in coppia! Dal battello infatti avrete una vista spettacolare e privilegiata sui templi e sugli edifici storici di Bangkok e sullo spettacolo pirotecnico di mezzanotte!

Se invece cercate divertimento sfrenato potete optare per una cena veloce nei chioschi sparsi per la città e poi lanciarvi nella movida di club, discoteche, pub e cocktail bar: molti di questi sono sky bar, ovvero locali con terrazze panoramiche in cima ai grattacieli e con vista mozzafiato su Bangkok! Potete scegliere anche di fare il tour dei locali di tendenza, ricordando però che alcuni di essi potrebbero richiedere la prenotazione in anticipo e un dress code particolare!

Ti è piaciuto questo articolo? Tieniti aggiornato per non perdere il nostro prossimo articolo sul Capodanno in Africa! E non dimenticarti di commentare per farci sapere dove andrai questo capodanno!

Lo sai come potresti iniziare al meglio il nuovo anno? Programmando le tue prossime avventure in giro per il mondo! Ma quali mete puntare ti chiederai tu…

Te le consigliamo noi!

Abbiamo scritto un breve ebook illustrativo dove ti elenchiamo e descriviamo le 50 mete che devi assolutamente vedere almeno una volta nella vita e dunque grattare nelle nostre mappe da grattare.

Vuoi scoprire di cosa stiamo parlando?

Clicca qui per scaricare il nostro ebook GRATUITO dedicato agli appassionati dei viaggi come te!

Ancora non sai chi siamo? Leggi la storia su di noi… about us.

Amazon store
Facebook
Instagram

Questo articolo ha un commento

  1. Io invece ho passato lo scorso capodanno a Kyoto. E’ stato molto particolare in quanto non ci sono stati particolari festeggiamenti ma una classica cena con amici e poi un giro Kamogawa. Però è stata una bella esperienza, proprio diversa dal solito!

Lascia un commento